PIOGGE DI BENEDIZIONI NEL CARCERE DI BELLIZZI IRPINO

Sabato 18 Maggio, il Gruppo Missionario Carcerario, che da anni entra nelle carceri di tutta Italia, ha organizzato un evento gospel nel carcere di Bellizzi Irpino. La direzione, gli educatori, la polizia penitenziaria presente, ancora una volta si sono distinti nell’ospitalità e nella disponibilità, facendo appieno percepire l’amore per la rieducazione ed il reinserimento sociale dei detenuti.

Circa 50 detenuti erano presenti all’evento ed hanno potuto ascoltare i cantici proposti dalla ControTempo band, il gruppo musicale che affianca il Gruppo Missionario Carcerario nei viaggi all’interno dei luoghi di detenzione della nostra Penisola.

Il pastore della Chiesa Evangelica Adi di Santa Maria Capua Vetere (Ce) ha presenziato l’evento. Diverse sono state le testimonianze di vite trasformate ma anche di miracoli che Dio ha operato nelle vite di alcuni ed è stato motivo di forte commozione per i detenuti ascoltare quello che il Signore può fare ancora oggi. La predicazione della Parola ha toccato i tanti cuori presenti e diversi hanno risposto all’appello fatto di voler realizzare quanto il Signore ha annunciato in questa mattinata. La riunione si è conclusa con una preghiera in un momento di profonda comunione.

Domenico Turco, pastore della Chiesa Adi di Santa Maria Capua Vetere (Ce), accompagnato dalla Controtempo Band e da diversi operatori della Gmc Onlus.

“Un messaggio di speranza e di pace è stato annunciato” – si esprime Maria Garofalo Turco, presidente della Gmc – “Abbiamo potuto vedere una partecipazione straordinaria da parte dei detenuti, ma anche del personale del carcere. Abbiamo percepito la presenza del Signore nel mezzo di noi e abbiamo visto diverse anime benedette… Preghiamo l’Eterno affinché possa continuare l’opera Sua nei cuori di quanti hanno ascoltato il Messaggio dell’Evangelo questa mattina”

Numerose sono state le adesioni alle riunioni che ogni martedi un operatore della Gmc Onlus, Modestino Capolupo, tiene nel carcere di Bellizzi Irpino.

I pentecostali Adi, realtà sempre più in crescita nel nostro Paese, sempre attivi nelle opere sociali e spirituali, ancora una volta, anche attraverso la GMC Onlus, dimostrano la loro efficienza e la loro determinazione nel portare avanti tante opere per l’utilità comune, portando avanti una testimonianza verace che ormai dura da diversi decenni, basata sulla bibbia.

Gmc Onlus è in continua espansione e nuovi progetti sono in programma per questo gruppo che si adopera per gli emarginati della nostra società.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *